Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni
     
ELENCO DELLE LEZIONI:
Lezione n°
PDF della lezione
   
Lezione 39

Lezione 38

Lezione 37

Lezione 36

Lezione 35

Lezione 34

Lezione 33

Lezione 32

Lezione 31

Lezione 30

Lezione 29

Lezione 28

Lezione 27

Lezione 26

Lezione 25

Lezione 24

Lezione 23

Lezione 22

Lezione 21

Lezione 20

Lezione 19

Lezione 18

Lezione 17

Lezione 16

Lezione 15

Lezione 14

Lezione 13

Lezione 12

Lezione 11

Lezione 10

Lezione 9

Lezione 8

Lezione 7

Lezione 6

Lezione 5

Lezione 4

Lezione 3

Lezione 2

Lezione 1

 

 

 

Lezione n° 33

 

LEZIONE: 10 novembre

OBIETTIVO
PRINCIPALE
  Richiesta di un piccolo molleggio ad ogni atterraggio in rettilineo e in curva,
Individuazione della posizione della gamba/pattino nel passo incrociato (triangolo, incrocio mantenuto)
Verifica nei passi in rettilineo il triangolo DX e SX.
     
OBIETTIVO
FUNZIONALE
  Rapidità, Velocità media (tecnica controllata)

Ricordo e ripeto:

Scelgo 2 esercizi di tecnica:

  • pennarello per rettilineo, esercizio eseguito a ½ rettilineo (l’arto che spinge si estende e resta a scorrere sulla linea), a fine rettilineo con triangolo DX/SX affrontare un cerchio per almeno 1 giro-1,5 giri.
  • pennarello per curva, a fine rettilineo sollevare il pattino interno, spingere tipo “monopattino” con arto esterno, all’atterraggio dell’arto interno iniziare a incrociare per due giri su un cerchio.

Ripetere/eseguire per 6'-8’.

Modalità operative: inserire due cerchi in posizioni opposte lati corti pista e far lavorare due gruppi

Gioco dell'ombra: riscaldamento
Con cinte per coordinarsi con il passo del compagno e stare molto vicini, in coppie o terne, ogni giro il primo va sul cerchio fino all'arrivo del gruppo.
Sul cerchio esercizi:
1- monopattino libero,
2- monopattino contato 3-max4 spinte,
3- monopattino x 4 più incrocio mantenuto (più difficile x 3 x 2 x 1),
4- passo incrociato lento sul SX.
Lavoro 15'.

Modalità operative: inserire due cerchi in posizioni opposte lati corti pista e far lavorare due gruppi

Le paperelle:
Entra nella fase di riscaldamento (adduttori + forte coordinazione)
Lavoro 5-6 ripetizioni per 20-30m. + salto piedi pari asticella a terra

Aerobico tecnico:
Velocità media e tecnica controllata (ricordo delle spinte di sinistro in ogni curva, spinta destro e sinistro in rettilineo con appoggio in triangolo e distanza pattini “doppio palmo 0-40”
1 giro a testa (grandi e piccoli).
G 15 giri/P 10 giri x 4 ripetizioni
Recupero = lavoro altro gruppo


home page || chi sono || studi || articoli || foto e video || news || lezioni || libro || contatti || privacy