Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni
     
ELENCO DELLE LEZIONI:
Lezione n°
PDF della lezione
   
Lezione 39

Lezione 38

Lezione 37

Lezione 36

Lezione 35

Lezione 34

Lezione 33

Lezione 32

Lezione 31

Lezione 30

Lezione 29

Lezione 28

Lezione 27

Lezione 26

Lezione 25

Lezione 24

Lezione 23

Lezione 22

Lezione 21

Lezione 20

Lezione 19

Lezione 18

Lezione 17

Lezione 16

Lezione 15

Lezione 14

Lezione 13

Lezione 12

Lezione 11

Lezione 10

Lezione 9

Lezione 8

Lezione 7

Lezione 6

Lezione 5

Lezione 4

Lezione 3

Lezione 2

Lezione 1

 

 

 

Lezione n° 29

 

LEZIONE: 3-6-10 ottobre

OBIETTIVO
PRINCIPALE
  Tecnico
Ricerca del piegamento ottimale in rettilineo e in curva, durante la percorrenza delle traiettorie indicate.
Pattinare in scia (con l'aiuto delle cinte).
     
    Tecnico
Ricerca del piegamento ottimale in rettilineo e in curva, durante la percorrenza delle traiettorie indicate.
Pattinare in scia (con l'aiuto delle cinte).

Gioco dell'ombra: riscaldamento
in due, in tre, in quattro, …..
Lavoro 12'

Ricordo libero degli esercizi di tecnica:
“Ricordo libero” degli esercizi di tecnica presentati ed eseguiti nelle lezioni precedenti, ogni bambino propone 1 esercizio, si eseguono a coppia, il primo traina il compagno che è agganciato alla cinta, il trainato esegue l'esercizio (dal più facile ai più difficile).

1 giro da fermi:
Da centro rettilineo (posizione A o B nelle due mezzerie) prima curva tutta passo incrociato, seconda curva carrellamento più 4-5 passi incrociati. Intensità massimale.

Rapidità: (staffetta su 9 metri)
Fondamentale tecnico: carrellamento.
N.B. eseguire una derapata per caricare le ruote con tutto il peso del corpo e non farsi portare in esterno.

Le paperelle:
Eseguire su una linea le “extra-rotazioni” del pattino che dovrà essere appoggiato metà a destra e metà a sinistra della linea, piccoli passi in avanzamento per 5-6 metri, poi accelerazione max 20m (solo provare).

Americana:
Americana e/o staffetta per i più piccoli.
Durante il lavoro:
a) Primi cambi coordinare velocità/spazio/tempo.
b) Contare nelle 4 curve sempre lo stesso numero di passi richiesti 3 o 4.
Lavoro: 2 giri a testa X 10'

Movimento lento:
Pattinare tenendo il pollice SX sul gancio della cinta e braccio DX in movimento, da soli o in gruppo.
N.B.
1) se possibile segnare a terra posizione di partenza dei pattini,
2) misurare la staffetta,
3) misurare distanza: Le paperelle + accelerazione.


home page || chi sono || studi || articoli || foto e video || news || lezioni || libro || contatti || privacy