Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni Paolo Marcelloni
     
ELENCO DELLE LEZIONI:
Lezione n°
PDF della lezione
   
Lezione 39

Lezione 38

Lezione 37

Lezione 36

Lezione 35

Lezione 34

Lezione 33

Lezione 32

Lezione 31

Lezione 30

Lezione 29

Lezione 28

Lezione 27

Lezione 26

Lezione 25

Lezione 24

Lezione 23

Lezione 22

Lezione 21

Lezione 20

Lezione 19

Lezione 18

Lezione 17

Lezione 16

Lezione 15

Lezione 14

Lezione 13

Lezione 12

Lezione 11

Lezione 10

Lezione 9

Lezione 8

Lezione 7

Lezione 6

Lezione 5

Lezione 4

Lezione 3

Lezione 2

Lezione 1

 

 

 

Lezione n° 25

 

LEZIONE: 11 settembre

OBIETTIVO
PRINCIPALE
  Ricercare la percezione del carico sul pattino, con avanzamento del ginocchio e successivi piegamenti e estensioni sull'arto carico.
La spinta laterale sulle 4 ruote, solo dopo il carico corretto sul pattino può partire “la pennellata” e il conseguente spostamento del bacino che ci farà atterrare con distanza dei due pattini di “doppio palmo”.
     
OBIETTIVO
SECONDARIO
  Individuare e segnalare il giro di pista piana con birilli per memorizzare la traiettoria ideale a velocità alta.

Il gioco del pennarello:
1- Eseguire: rincorsa, posizione base, scorrere tenendo il pennarello indietro di mezzo pattino alternando destro e sinistro. 12-14 ripetizioni per gamba.
2- A risoluzione quasi raggiunta eseguire: rincorsa, posizione di pennarello a terra, inserire tre piegamenti-estensioni. 12-14 ripetizioni per gamba.
Controllo del pattino a terra perpendicolare, pattino sulla prima ruota stabile e posizionato a metà del pattino carico.

Il gioco del cavalletto:
Eseguire tutti gli esercizi del gioco del pennarello. Solo esercizio, esercizio con molleggio. Lavorare per 10-12'.

Giro della pista:
Ricordo del carico e percezione della pianta del piede che deve schiacciare le ruote a terra. Vedi indicazioni es.3 lez.1.

Traslocazione
Formare il triangolo o se più facile ricordare: atterrare sempre con i pattini larghi di “doppio palmo”.

Esercizio Pennarello:
1- Rettilineo sulla linea: posizione di scorrimento, sollevare il pennarello, spingere/pennellare laterale, atterrare e formare il triangolo, la gamba che ha spinto dovrà continuare a scorrere sulla linea. Lavorare alternativamente sui due rettilinei sull’arto DX e SX per 5’-8’.
2- Curva: posizione di scorrimento in un rettilineo o due per far lavorare con più frequenza, sollevare il pennarello al segnale a terra ingresso curva, spingere monopattino “pennellare” DX, atterrare SX e incrociare tutta la curva.
Lavorare 5'-10’ percorrenza antioraria
Indicazione: effettuare le due spinte del passo incrociato, 1 monopattino e 1 incrocio.

Passa il testimone:
Vedi indicazioni e modalità esecutive da lezione 1.
Lavorare per 10'.


home page || chi sono || studi || articoli || foto e video || news || lezioni || libro || contatti || privacy